Sciopero ferrovie: Assoutenti solidale con i lavoratori ma non con lo sciopero

0
97

COMUNICATO STAMPA

9 settembre 2022

 

 

Sciopero ferrovie, Assoutenti: solidali con lavoratori ma sciopero è sempre strumento sbagliato che danneggia unicamente i cittadini

 

Siamo solidali con tutti i lavoratori del comparto ferroviario, ma riteniamo lo sciopero uno strumento sempre sbagliato che finisce per danneggiare unicamente i cittadini. Lo afferma Assoutenti, commentando la protesta nazionale di 8 ore di macchinisti e capitreno di Trenitalia, Italo, Trenord, Trenitalia, Tper e Sncf sul fronte della sicurezza e dell’incolumità dei lavoratori.

“Esprimiamo vicinanza a tutti i lavoratori del comparto ferroviario, e riteniamo giusti i motivi della protesta perché aggressioni e violenze a danno di capitreno, controllori ecc. non sono tollerabili, e rappresentano purtroppo un fenomeno crescente in Italia – spiega il presidente Furio Truzzi – Dobbiamo tuttavia rilevare come sia assolutamente sbagliata la scelta di bloccare per 8 ore il servizio ferroviario, perché tale decisione avrà ripercussioni solo sugli utenti dei treni, che non hanno alcuna colpa o responsabilità”.

“Ci mettiamo in ogni caso a disposizione dei lavoratori delle ferrovie per avviare iniziative congiunte in loro favore, a partire da una petizione per chiedere più forze di polizia sui treni pendolari” – conclude Truzzi.