Promuovere l’Economia Circolare in Europa: Il Progetto WE-democracy

18453
we democracy

Funded by the European Union. Views and opinions expressed are however those of the author(s) only and do not necessarily reflect those of the European Union or EACEA. Neither the European Union nor the granting authority can be held responsible for them

Oggi più che mai, si rileva l’importanza e l’urgenza di dover soddisfare l’esigenza e la necessità di avere un’economia più circolare in Europa.

Il sistema attuale è lacunoso e l’attenzione che spesso viene posta sul riciclo, identificato come soluzione trasversale per gli attuali problemi di smaltimento dei rifiuti e di conservazione delle risorse, contribuisce a presentare un’immagine distorta della situazione emergenziale attuale e di come quest’ultima debba essere affrontata.

Per tale ragione Assoutenti, assieme ad altri partner provenienti da 4 paesi europei, Grecia, Bulgaria, Ungheria e Romania ha dato vita al progetto “(W)E-democracy”.

Il progetto, attraverso un’attività di crowdsourcing, mira a generare uno scambio di valore tra i cittadini dei 5 Paesi che, supportati da esperti del settore, produrranno un documento di intervento programmatico sul tema dell’”economia circolare” da sottoporre all’Unione.

L’economia circolare offre opportunità a molti livelli diversi.

Non solo è un passo necessario verso una maggiore sostenibilità, ma è anche un nuovo modo di pensare, di affrontare i problemi e di valutare le risorse.

Riteniamo che la società abbia bisogno della politica per attuare un corretto sistema circolare e che la politica abbia bisogno della società per poter meglio individuare le aree prioritarie su cui intervenire.
Consentire una transizione giusta e inclusiva è molto importante.

Il nostro progetto, vuole quindi promuovere la partecipazione e il contributo dei cittadini e delle associazioni rappresentative al processo democratico.
In particolare, il progetto vuole sviluppare approcci e strumenti democratici innovativi per aiutare i cittadini a far sentire la propria voce e a scambiare pubblicamente le proprie opinioni e coinvolgerli nelle discussioni e nelle azioni relative al clima e all’ambiente.

SITO WEB DEL PROGETTO: https://www.wedemocracy-project.eu/

CRONOLOGIA ATTIVITA’ PROGETTUALI

 

📌Quanto ne sai di ambiente e problematiche ambientali, cosa ti preoccupa maggiormente?Reputi sufficiente il tuo impegno nell’economia circolare ?

👉Il  ✏ Sondaggio  proposto è stato chiuso a Luglio 2023 ed ha prodotto il seguente REPORT.

 

📌Il 14 dicembre nell’ambito della Manifestazione Expo Consumatori e Villaggio della sostenibilità a Napoli, si è tenuto

il Focus Group “la conoscenza dell’economia circolare

 

Il 28 febbraio 2024, si è tenuto l’incontro online dedicato alla discussione dei temi legati alla sostenibilità ambientale e al coinvolgimento dei cittadini.

Il webinar è cominciato alle ore 10:00.
Dopo una breve introduzione, i partecipanti sono stati suddivisi in 2 stanze virtuali, ognuna focalizzata su un argomento specifico correlato alla sostenibilità. La cittadinanza ha avuto in questa occasione, l’opportunità di contribuire attivamente alla discussione guidata dai relatori.
Le Tematiche discusse:
  • L’importanza dell’intelligenza artificiale nell’economia circolare.
  • Prodotti “responsabili” fin dalla fase di progettazione.
  • Rating di sostenibilità per informare i consumatori.
  • Campagne educative sulle tematiche ambientali nelle scuole e con i giovani.
Risultato del webinar sarà una relazione dettagliata contente le proposte discusse da presentare alla Comunità Europea

dell’economia circolare

 

Cosa sono i PFAS e perché dovresti saperne di più

PFAS, quattro lettere che nascondono una minaccia invisibile, sono una classe di sostanze chimiche sintetiche usate in una vasta gamma di prodotti di uso quotidiano. Negli involucri dei fast food ad esempio, negli imballaggi, negli...
skimpflation

Skimpflation: cosa è, come affrontarla?

Negli ultimi tempi, un termine di cui abbiamo cominciato a sentir parlare nel panorama economico/consumeristico è : Skimpflation. Ma cosa significa esattamente e quali sono le sue implicazioni nell'economia attuale? 🔺La Skimpflation può avere impatti...

Greenwashing: la nuova direttiva europea e le tutele per il consumatore

Cosa è il Greenwashing e come riconoscerlo Ci eravamo già occupati del fenomeno del Greenwashing: quella tecnica di comunicazione o di marketing che vuole dimostrare un finto impegno nei confronti dell’ambiente e del pianeta. https://www.assoutenti.it/non-e-tutto-green-quello-che-luccica-il-fenomeno-del-greenwashing/ 🔺In questo...
shrinkflation

Riduciamo gli imballaggi, ma non il contenuto. Attenzione alla Shrinkflation

Ridurre, Riutilizzare, Riciclare sono le 3 R, regole fondamentali per adottare uno stile di vita più sostenibile e rispettoso dell’ambiente. Ridurre la produzione degli imballaggi e della plastica monouso e di conseguenza quella dei rifiuti in...
we democracy