Firma del Protocollo di Intesa tra Ferrovie dello Stato Italiane e le Associazioni dei Consumatori

448

Assoutenti insieme alle altre Associazioni dei Consumatori, ha incontrato oggi Ferrovie Dello Stato in occasione della sottoscrizione di un Protocollo d’Intesa, frutto di un percorso comune avviato da tempo, che punta a perseguire obiettivi condivisi nel garantire servizi con standard di qualità sempre più elevati, sicuri, sostenibili, efficaci e innovativi.

L’accordo è stato presentato dall’AD del Gruppo FS Luigi Ferraris e dal Chief Corporate Affairs di FS Italiane Massimo Bruno.

L’obiettivo dell’incontro è stato anche sancire una metodologia trasparente e attiva nell’individuare esigenze collettive e i bisogni di clienti, consumatori e stakeholder che fruiscono ogni giorno di trasporti e infrastrutture.

Furio Truzzi, Presidente Assoutenti:

In 118 anni di storia di Ferrovie dello Stato è la prima volta che viene riconosciuto esplicitamente un ruolo alle Associazioni dei Consumatori che in un qualche modo sono anche le eredi dei primi sindacati ferrovieri del novecento innamorati di un servizio che voleva dire progresso e mobilità per tutti ma anche diritti e sostenibilità sociale. Ora noi rappresentiamo la sostenibilità consumeristica, vere sentinelle di standard di qualità dei servizi esistenti e propugnatori di nuovi a partire dalla sicurezza, dall’accesso Wi-Fi, dall’auto produzione di energia.
Merito dunque dell’AD Ferraris aver alzato il livello del confronto e dell’azione nell’esclusivo interesse dei passeggeri

Protocollo di Intesa FS e AACC 02022023