Costi in Fattura per Servizi Non Richiesti : come evitarli e contestarli

229
servizi non richiesti

🔺Come Evitare e Contestare i Costi in Fattura per Servizi Non Richiesti

Può capitare che, rispondendo incautamente a un SMS dell’operatore telefonico oppure cliccando su un banner pubblicitario sul web, si attivi un servizio a sovrapprezzo che troveremo a sorpresa addebitato all’interno della nostra bolletta telefonica.

Questi costi imprevisti possono essere frustranti e talvolta difficili da identificare. È importante essere consapevoli di come si possono evitare e, nel caso in cui si presentino, come contestarli efficacemente.

🔺Cosa Sono i Servizi Non Richiesti

Nella maggior parte dei casi, parliamo di servizi non richiesti proprio perché non voluti dal consumatore. Questi servizi possono includere abbonamenti a suonerie, giochi, contenuti multimediali, o servizi di intrattenimento che, per passare inosservati, arrivano ad un costo di pochi euro. Nonostante l’importo relativamente basso, questi addebiti possono sommarsi nel tempo, causando un impatto significativo sulla bolletta telefonica complessiva.

🔺Come Evitare i Servizi Non Richiesti

  1. Leggi Attentamente gli SMS e le Email: Non rispondere a messaggi sospetti o email che richiedono la tua conferma per servizi che non hai richiesto.
  2. Evita di Cliccare su Banner Pubblicitari Sospetti: Navigando sul web, evita di cliccare su annunci pubblicitari che promettono offerte allettanti o premi.
  3. Attiva il Blocco dei Servizi a Sovrapprezzo: Molti operatori telefonici offrono la possibilità di bloccare l’attivazione di servizi a sovrapprezzo. Contatta il tuo operatore per attivare questa opzione.

🔺Cosa Fare in Caso di Servizi Non Richiesti

Nel momento in cui rilevi un servizio non richiesto sulla tua bolletta, è fondamentale agire rapidamente. Ecco i passaggi da seguire:

  • Segnala Tempestivamente all’Azienda: Contatta il servizio clienti del tuo operatore telefonico tramite e-mail, PEC, fax o raccomandata A/R. Esprimi chiaramente la tua volontà di recedere dal servizio e richiedi il rimborso delle somme indebitamente prelevate, dichiarando di non aver mai richiesto il servizio in abbonamento.
  • Documenta la Tua Richiesta: Conserva copie di tutte le comunicazioni inviate e ricevute, comprese le ricevute di invio delle raccomandate o le conferme di lettura delle email.
  • Verifica Tutti gli Addebiti: Controlla sempre con attenzione tutti gli addebiti contenuti nella fattura. Anche se si tratta di pochi euro, ogni piccolo importo sommato può fare una differenza significativa.
  • Contatta i nostri Consulenti per la Conciliazione: I nostri esperti possono fornirti la migliore assistenza

Anche se si tratta in molti casi di pochi euro, è importante essere sempre consapevoli di tutti gli addebiti contenuti nella fattura. La verifica periodica della bolletta telefonica può prevenire sorprese indesiderate e aiutarti a mantenere sotto controllo i costi.

🔵Segui la nostra pagina Facebook 

🔻Leggi tutti gli articoli relativi al settore TELEFONIA