Trasporto ferroviario: notizie positive sulla tratta Genova-Ventimiglia

90
trasporto-ferroviario

COMUNICATO STAMPA

23 novembre 2023

 

Liguria, trasporto ferroviario, Assoutenti: notizie positive sulla tratta Genova-Ventimiglia

 

Sperimentazione con treni Vivalto avviata da Direttore Regionale Trenitalia sta dando i suoi frutti

 

Al netto dei disagi subiti dai pendolari a causa dei ritardi determinati dai continui furti di rame sulla rete, sul fronte del trasporto ferroviario in Liguria arrivano anche buone notizie. Lo afferma Assoutenti, dopo il tavolo di ieri con Rfi, Trenitalia e Regione Liguria.

“Assieme ai comitati locali dei pendolari federati ad Assoutenti abbiamo monitorato l’andamento della sperimentazione avviata nell’ultimo mese dal nuovo Direttore Regionale Trenitalia, Tiziano Savini, sulla tratta Genova-Ventimiglia – spiega il presidente Furio Truzzi – Tratta dove sono stati messi in funzione i treni Vivalto per ovviare alla nota questione della tensione elettrica inadeguata nell’area ferroviaria di Ventimiglia. Una sperimentazione che ha portato ad evidenti miglioramenti sul fronte del servizio reso ai pendolari e ai turisti dell’estremo ponente in termini di disponibilità di posti e puntualità. Diamo atto quindi all’impegno di Trenitalia e del nuovo Direttore Regionale volto a migliorare il trasporto locale e di portare a “regime” questa fase sperimentale e chiediamo al nuovo Prefetto e al Questore di Genova un impegno straordinario e massiccio delle forze dell’ordine per bloccare  i continui furti di rame che hanno ripercussioni sulla circolazione ferroviaria e assicurare i responsabili alla giustizia” – conclude Truzzi.

🔵Segui la nostra pagina Facebook 

✅ Se vuoi contattare Assoutenti per un reclamo clicca qui