Rincari Pasquali: aumenti su alimentari, ristoranti, alloggi e trasporti

146
Rialzi Pasquali

COMUNICATO STAMPA 

29 marzo 2024

Inflazione, Assoutenti: si confermano rincari sulla Pasqua degli italiani 

Per alimentari, ristoranti, alloggi e trasporti gli aumenti più pesanti. Governo intervenga 

I dati Istat sull’inflazione di marzo confermano purtroppo i rincari che si abbatteranno sulla Pasqua degli italiani. Lo afferma Assoutenti, commentando i numeri forniti oggi dall’ Istat.
“Nei giorni scorsi avevano segnalato come le festività sarebbero state caratterizzate da una serie di aumenti di prezzi al dettaglio che avrebbero interessato proprio beni e servizi tipici della Pasqua – spiega il Presidente Gabriele Melluso – Oggi l’Istat conferma il nostro allarme registrando prezzi in salita in media del 1,3% su base annua, ed evidenziando come i rincari più forti riguardino i servizi legati ai trasporti, quelli cioè che gli italiani usano in massa durante le feste per spostarsi e viaggiare, che salgono del 4,4% su anno, gli alimentari, beni immancabili sulle tavole delle famiglie durante le feste, i servizi di ristorazione e quelli delle strutture ricettive”.
“Crediamo il governo debba intervenire al più presto per studiare misure davvero efficaci di contrasto all’aumento dei prezzi al dettaglio e per tutelare redditi e potere d’acquisto dei cittadini anche mediante l’utilizzo di osservatori locali permanenti”- conclude Melluso.