Quanto costa il carburante: i nostri consigli

0
1123
Quanto costa il carburante

 

“Cara Assoutenti,

vi scrivo perché con mio grande stupore il solito pieno che sulla mia smart mi costava 52€ oggi l’ho pagato 62€! Ben 10€ di più.

Simona”

 

 

🟢 Come Simona tanti nostri associati in questi giorni e nei giorni passati ci hanno segnalato problemi relativi all’ aumento significativo dei prezzi dei carburanti.

Sono mesi che Assoutenti si occupa e preoccupa del caro-carburante intervenendo con specifiche richieste al Governo.

Nonostante alcune misure siano state attuate per calmierare i prezzi, il caro-carburante però, continua ad essere una minaccia per milioni di imprese e famiglie continuando ad avere un impatto forte sulla nostra economia.

⛽ I listini dei distributori di benzina continuano ad essere ancora a livelli elevatissimi, nonostante il taglio delle accise disposto dal Governo.

👉 Il 22 marzo un decreto pubblicato in Gazzetta, infatti, aveva tagliato di 25 centesimi al litro le accise sui carburanti ma, dal prossimo luglio, i prezzi di benzina e gasolio subiranno una nuova impennata, per effetto della scadenza della riduzione delle accise.

I listini dei distributori di benzina continuano ad essere ancora a livelli elevatissimi, nonostante il taglio delle accise disposto dal Governo.

📢L’emergenza prezzi quindi non è ancora finita.

📌 Assoutenti ritiene che sia necessario prorogare il taglio delle accise fino a quando i listini non torneranno a livelli accettabili salvaguardando così le tasche delle famiglie italiane.

 

🟢MA NEL FRATTEMPO COME POSSONO TUTELARSI I CONSUMATORI?

📢E’ possibile risparmiare sulla benzina anche in questo periodo di rialzo dei prezzi? ☺ Ecco qui 5 consigli:

 

✅ Prima di tutto è fondamentale ridurre l’utilizzo di macchina e motorini alle occasioni in cui è strettamente necessario

👉 Se le distanze da percorrere lo permettono, può essere piacevole e anche salutare per l’ambiente e per la nostra salute, farsi qualche passeggiata in più in questo periodo in cui il tempo e la temperatura mite ce lo permettono.

 

✅Utilizzare di più mezzi pubblici o sharing mobility

👉 L’emergenza Covid non è ancora passata del tutto, ma con i dispositivi di sicurezza necessari si può viaggiare su bus e metro oppure si può decidere di utilizzare le biciclette o i monopattini elettrici messi a disposizione nelle nostre città dalle società di sharing mobility.

Ricordiamoci però di rispettare sempre le regole stradali e utilizzare caschi e protezioni anche su bici e monopattini.

Un casco è una necessità assoluta per chi guida i monopattici elettrici che si stanno via via modernizzando e diventano anche più veloci.

 

✅Fare benzina ai Self Service

Risparmiare facendo benzina ai Self Service

👉Il prezzo dei carburanti al litro cambia in maniera esponenziale se si decide di fare benzina da soli oppure essere serviti. Se non siete proprio degli esperti magari la prima volta potete farvi aiutare, vedrete che è un’operazione semplice e che ne guadagnerete in carburante.

✅Utilizzare le pompe bianche

👉 MA COSA SONO LE POMPE BIANCHE??? Sono stazioni di servizio indipendenti che non fanno parte del circuito delle compagnie di distribuzione di carburante più note. Presso queste stazioni, che non possiedono logo, è possibile risparmiare fino a 10 centesimi al litro rispetto alla media del servito.

 

 

Vi linkiamo un sito dove potrete trovare le Pompe bianche più vicine a voi https://www.pompebianche.it/

 

✅ Monitorare i prezzi dei gestori

👉E’ possibile farlo, non serve girare tutta la città e leggere i prezziari esposti, ma attraverso questo portale 🔗 Osservaprezzi Carburanti, (sito del Ministero dello Sviluppo Economico) potrete monitorare in tempo reale i prezzi dei diversi distributori sul territorio nazionale.

👉 Un’altra opzione è quelle di utilizzare apposite App per Smartphone che danno la possibilità di selezionare il carburante che si desidera e confrontare i prezzi dei distributori che sono nelle vicinanze.

 

 

 

 

 

 

✔Una delle applicazioni più conosciute e utilizzate, è PREZZI BENZINA ed è scaricabile in gratuitamente sia su Android che iOs.

La sua utilità consiste nella visualizzazione – attraverso una mappa sullo smartphone – di tutti i distributori di carburante localizzati nelle vicinanze rispetto a dove ci si trova in quel momento, insieme ai prezzi applicati per tutte le tipologie di carburanti disponibili (benzina, gasolio, GPL, metano) che l’utente può selezionare in modo da facilitare la propria richiesta, eliminando i carburanti che non interessano. L’App viene costantemente aggiornata grazie alle indicazioni di una community di utenti che inviano le proprie segnalazioni in merito a prezzi ed informazioni.

✔Un’altra app molto utilizzata è “Benzina Comparatore di prezzi”.

 

ℹ Assoutenti continuerà ad informare gli utenti sulle novità relative al caro-carburante sul sito e i suoi social.

✏Se volete segnalare, raccontarci la vostra esperienza oppure essere assistiti, potete scrivere alla mail [email protected]