L’Antitrust sanziona Italgas per abuso di posizione dominante

0
478

Deliberata una sanzione di oltre 4,6 milioni di euro

 

Nell’ottobre scorso abbiamo dato notizia dell’apertura di due procedimenti per verificare il rispetto della normativa sulla libera concorrenza da parte di Pfizer Italia e Italgas (clicca qui ).
Il 14 dicembre 2011 l’Autorità garante della concorrenza ha concluso l’istruttoria relativa all’ Italgas, importante società attiva nella fornitura di gas in oltre 1300 comuni Italiani, che è controllata dalla Snam, a sua volta soggetta al controllo dell’Eni 1.
Il procedimento è stato avviato a seguito delle segnalazioni dei Comuni di Roma e Todi, i quali lamentavano i gravi ritardi e l’incompletezza della documentazione, in possesso dell’Italgas (che ha ottenuto in appalto molti anni fa, a trattativa privata, il servizio di distribuzione del gas nel territorio dei due comuni, con scadenza 31 dicembre 2009) necessaria per indire le nuove gare.
L’Agcm ha verificato che le informazioni richieste, in possesso di Italgas proprio in ragione dell’appalto del servizio, sono indispensabili per definire i bandi di gara e consentire agli altri operatori la presentazione delle offerte. Italgas si è potuta giovare del ritardo nei tempi di indizione delle gare per mantenere l’appalto ben oltre i tempi previsti dalla legge. Tale comportamento, che non ha giustificazioni obiettive, risulta in contrasto con l’art. 102 del Trattato dell’Unione europea, perché l’azienda ha abusato della propria posizione dominante per mantenere una posizione di vantaggio nei confronti delle altre aziende ed ostacolare così il processo di liberalizzazione del settore avviato dalla normativa vigente.
In conclusione, l’Antitrust ha deliberato una sanzione di oltre 4,6 milioni di euro, che tiene conto anche del tardivo ravvedimento dell’azienda, che ha provveduto nel frattempo a trasmettere i dati in suo possesso ai due comuni interessati.
 
Per un caso analogo riguardante la società Extra Reti Gas clicca qui. Sulle nuove procedure di appalto del servizio di distribuzione del gas leggi questa scheda.
 
20 dicembre 2011 (aggiornamento del 2 febbraio 2012)


1 Vedi il procedimento A432 – provedimento 23114 del 2011. Per il testo della delibera vedi sito Agcm .