L’Antitrust richiama Roma, Milano e Napoli sui taxi

298
antitrust taxi

COMUNICATO STAMPA

3 novembre 2023

 

L’Antitrust richiama Roma, Milano e Napoli sui taxi. Assoutenti: bene Antitrust, ora sindaci non hanno più scusanti per aumentare licenze

 

L’intervento dell’Antitrust in tema di taxi è giudicato molto positivamente da Assoutenti, che la ritiene una vittoria dei consumatori dopo anni di proteste, e sollecita ora i sindaci di tutta Italia ad attivarsi per aumentare le licenze.

“Finalmente l’Antitrust interviene in un settore dove le logiche di cartello e le politiche commerciali scorrette rappresentano purtroppo una realtà quotidiana che danneggia non poco gli utenti, obbligati a subire in silenzio code e disservizi – afferma il presidente Furio Truzzi – I sindaci di Roma, Milano e Napoli non hanno ora più alcuna scusante e dopo anni di immobilismo devono attivarsi per incrementare le licenze e risolvere le troppe criticità che investono il comparto del trasporto pubblico non di linea, accogliendo non solo il richiamo dell’Antitrust, ma le richieste che da tempo provengono da cittadini e turisti”.

🔵Segui la nostra pagina Facebook 

✅ Se vuoi contattare Assoutenti per un reclamo clicca qui