Inflazione: si conferma a marzo stangata

144
inflazione istat

COMUNICATO STAMPA

16 aprile 2024

 

 

Inflazione, Assoutenti: si conferma a marzo stangata su trasporti e sulla Pasqua degli italiani

 

Aumenti pesanti anche per servizi ricettivi e ristorazione. Governo intervenga

 

 

I dati Istat sull’inflazione di marzo confermano purtroppo la stangata che si è abbattuta lo scorso mese nel comparto dei trasporti e sulla Pasqua degli italiani. Lo afferma Assoutenti, commentando i numeri forniti oggi dall’ Istat.

“I numeri dell’Istat certificano i nostri allarmi circa gli aumenti di prezzi al dettaglio che hanno interessato alcuni settori fondamentali come quello delle vacanze e del turismo – spiega il presidente Gabriele Melluso – I servizi relativi ai trasporti sono saliti infatti del +1,5% in un solo mese e del 4,5% su anno, per effetto dei rincari nel settore dei voli aerei, dove si registrano aumenti del +15,5% su anno e del +17,6% sul mese precedente, e dei treni (+8% su anno, +1,5% su mese). Aumenti consistenti anche per i Servizi ricettivi e di ristorazione, con alberghi, bar e ristoranti che hanno alzato i listini in media del 4%”.

“A fronte della risalita dell’inflazione crediamo il governo debba intervenire al più presto per studiare misure davvero efficaci di contrasto all’aumento dei prezzi al dettaglio e per tutelare redditi e potere d’acquisto dei cittadini “- conclude Melluso.

🔵Segui la nostra pagina Facebook 

✅ Se vuoi contattare Assoutenti per un reclamo clicca qui