Giovedì 5 febbraio 2009 tutti a Roma per la Manifestazione dei Pendolari

0
636

Per la prima volta, con una alleanza inedita, le Associazioni dei Consumatori insieme ad una Regione manifestano insieme per presentare le istanze dei cittadini contro le scelte di Ferrovie dello Stato e richiedono un intervento del Governo: Concentramento in Piazza Montecitorio alle ore 12.00

Che il Governo intervenga su Trenitalia per eliminare la divisione tariffaria introdotta dal gennaio di quest’anno;

 

Che il Governo si impegni affinché i 430 milioni di euro che aveva già stanziato per il trasporto ferroviario regionale rimangano interamente destinati a questo fine;

Che il Governo trovi risorse aggiuntive per l’acquisto di materiale rotabile ferroviario;
 
Che il Governo agisca su Trenitalia per riequilibrare la frequenza dei Treni ad Alta Velocità con quella dei convogli dei pendolari;
 
Che il Governo provveda per garantire l’intera detraibilità fiscale degli abbonamenti di Trasporto Pubblico Locale;
 
 Concentramento in Piazza Montecitorio alle ore 12.00
  
ADERISCONO:

REGIONE LIGURIA (Assessorato ai Trasporti) ASSOCIAZIONE PENDOLARI ACQUESE, ASSOUTENTI, ACU, ADICONSUM, ADOC, ALTROCONSUMO, CASA DEL CONSUMATORE, CITTADINANZATTIVA, CODACONS, COMITATO VIAGGIATORI GENOVA GRANARA, COMITATO PENDOLARI LIGURIA, COORDINAMENTO PENDOLARI LIGURI, CONFCONSUMATORI, FEDERCONSUMATORI, LEGA CONSUMATORI, MOVIMENTO CONSUMATORI, MOVIMENTO DIFESA DEL CITTADINO, PENDOLARI ALTA VALLE SCRIVIA, PENDOLARI GENOVA-MILANO.