Gravi disservizi a Libero, Libero Mail e Virgilio

0
380

Dalla sera del 22 gennaio 2023, circa 9 milioni di account di posta Libero, Libero Mail e Virgilio, stanno subendo dei gravi disservizi.

 

La posta non funziona, non è possibile accedervi, anche per chi ha un account a pagamento e abbiamo rilevato numerosi gravi disagi per studenti ed in particolare laureandi.

 

I cittadini tutti non potendo accedere alla propria posta stanno subendo un danno economico e lavorativo.

Ci sono arrivate nella giornata di ieri, migliaia richieste d’intervento da parte dei consumatori presso i nostri sportelli dislocati in tutta Italia, affichè l’associazione si attivasse per sollecitare la risoluzione dell’annosa problematica e soprattutto si interessasse ad attenzionare Libero ad attivare ogni strumento informatico idoneo alla protezione dei propri dati personali.

Auspichiamo che Libero a fronte di tale grave disagio, abbia attivato a valle tutti gli
strumenti informatici atti a non arrecare ulteriori disagi ai propri utenti in materia di violazione di dati personali (data breach), nonché tutte le misure e sistemi di sicurezza per tutelare i dati personali degli utenti coinvolti in tale malfunzionamento.

Pertanto Assoutenti si è rivolta all’Autorità (AGCOM) con una istanza in cui chiede di interessarsi al caso e di verificare tramite l’avvio di un procedimento istruttorio se la società interessata abbia posto in essere tutti i sistemi informatici e di sicurezza necessari a prevenire tali problematiche, come da protocollo e normativa vigente, volti a garantire il
corretto funzionamento dei propri server.

Invitiamo tutti gli utenti a contattarci e segnalare qualora abbiano subito disservizi e disagi : 

📧[email protected]

📲oppure al n° Whatsapp 351/7353200