Aumenti tariffe luce e gas e impatto sociale

0
195
tariffe

COMUNICATO STAMPA

Economia

28 settembre 2021

Tariffe: Arera, da venerdì luce +29,8%, gas +14,4%. Assoutenti, effetti pesantissimi non solo su famiglie. Maggiori costi per industria e imprese

Da nuovi aumenti rischio rincari per prezzi al dettaglio. Azione Governo insufficiente: intervenire su oneri di sistema non basta. Vanno ridefiniti criteri di calcolo delle tariffe energetiche

I fortissimi aumenti delle tariffe luce e gas decisi oggi da Arera avranno un impatto negativo non solo sulle famiglie, ma anche su imprese e industria, che subiranno un aggravio dei costi energetici.

Lo afferma Assoutenti, che giudica preoccupanti i rincari disposti oggi dall’Autorità per l’energia.

“Si tratta di aumenti record mai registrati prima in Italia e che genereranno un effetto domino pericolosissimo – spiega il presidente Furio Truzzi – La stangata non si limiterà infatti solo alle bollette, ma ci saranno rincari anche sul fronte dei prezzi al dettaglio causati dai maggiori costi per l’energia a carico di industrie e imprese. I consumatori, inoltre, reagiranno alla più pesante bolletta energetica e ai conseguenti aumenti dei listini al dettaglio riducendo i consumi”.

“Per tale motivo riteniamo del tutto insufficiente l’intervento del Governo sugli oneri di sistema e sull’Iva, che avrà effetti solo nel breve periodo: è necessario ridefinire in modo strutturale e assieme alle associazioni dei consumatori i criteri di calcolo delle tariffe energetiche, introducendo meccanismi di adeguamento più equi e in grado di sterilizzare le speculazioni sui mercati e tutelare le tasche degli utenti e consumatori italiani” – conclude Truzzi.