Aumenti bollette luce e gas: come uscirne?

0
956
aumento bollette

Gli aumenti di luce e gas cominciano a diventare realtà soprattutto in questi primi mesi del 2022 in cui i consumatori si vedono recapitare le loro bollette lievitate.

Nel primo trimestre si è registrato un aumento del 131% per il cliente domestico tipo di energia elettrica e del 94% per quello del gas naturale.

 

Il cosiddetto “decreto bollette” varato dal consiglio dei ministri il 18 febbraio 2022, risulta  ancora insufficiente.

Ma vediamo nel dettaglio perchè Assoutenti considera deludenti le nuove misure adottate.

 

Furio Truzzi, Presidente Assoutenti, risponde in maniera chiara e sintetica alle seguenti  domande:

  • COME VALUTA ASSOUTENTI L’ULTIMO DECRETO BOLLETTE VARATO DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI?

  • QUALI SONO LE RICHIESTE CHE AVEVA AVANZATO ASSOUTENTI?

  • PER ESTENDERE IL RAGGIO DI AZIONE DEL BONUS SOCIALE QUALI PROVVEDIMENTI DOVREBBERO ESSERE INSERITI NEL DECRETO?

Il decreto approvato non interviene sul reale problema alla base dell’emergenza attuale.

 

Assoutenti assieme ad altre associazioni dei consumatori si farà promotrice di proteste e forme di lotta legale, compresa l’autoriduzione delle bollette che negli anni passati si è rivelata un efficacissimo strumento di tutela dei consumatori.

 

Allo stesso tempo consideriamo importante invitare tutti i consumatori a controllare bene le bollette ricevute attraverso un’attenta lettura e capire se i costi che ci vengono richiesti a prescindere dagli aumenti esponenziali, siano reali e dovuti.

 

Per questo motivo rimandiamo ad un articolo in cui viene spiegato in maniera chiara:

COME LEGGERE UNA BOLLETTA DELLA LUCE E DEL GAS IN TRE MOSSE 

Come leggere una bolletta della luce e del gas in 3 mosse