Tasse sulla benzina: Assoutenti chiede intervento del Governo

144
tasse sulla benzina

COMUNICATO STAMPA

28 febbraio 2024

 

Benzina, Assoutenti: su ogni litro di benzina più di 1 euro ne va in tasse. Governo intervenga su tassazione abnorme applicando accise mobili

 

Oggi, su ogni litro di benzina acquistato dagli automobilisti italiani, più di un euro, precisamente 1,06 euro, se ne va in tasse a titolo di Iva e accise. Lo afferma Assoutenti, commentando i dati emersi dalla relazione presentata da Mister Prezzi alla Commissione finanze della Camera.

Iva e accise pesano infatti per il 57% sul prezzo della benzina pagato dai cittadini, mentre per il gasolio la tassazione è del 52% – analizza Assoutenti – Questo significa che, sulla base degli attuali listini alla pompa, su ogni litro di verde gli italiani pagano circa 1,06 euro di tasse (0,724 euro per le accise, 0,334 euro per l’Iva), mentre su ogni litro di gasolio il peso della tassazione è di circa 0,950 euro (0,621 per le accise, 0,328 per l’Iva).

“Ribadiamo ancora una volta come, al di là delle anomalie nella formazione dei listini alla pompa, e al netto delle speculazioni sui prezzi ai distributori che si registrano in alcuni periodo dell’anno, sia necessario intervenire sul fronte della tassazione applicata ai carburanti, in primis applicando accise mobili in grado di compensare gli aumenti dei prezzi industriali attraverso una proporzionale riduzione del peso fiscale” – commenta il presidente Gabriele Melluso.

🔵Segui la nostra pagina Facebook 

✅ Se vuoi contattare Assoutenti per un reclamo clicca qui