Rottamazione-Quater

7389

La legge di Bilancio 2023 contiene la norma che disciplina la c.d. “Rottamazione-Quater”

 

Il prospetto informativo, che riporta quali debiti personali di ciascun contribuente rientrano nella definizione agevolata, dei carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 30 giugno 2022 (rottamazione quater), può essere richiesto sul sito dell’Agenzia dell’Entrate – Riscossione al seguente link 

👉https://www.agenziaentrateriscossione.gov.it/it/

La domanda di adesione alla Definizione agevolata deve essere trasmessa esclusivamente in via telematica e entro il 30 aprile 2023.

La procedura  da seguire è la seguente,  può essere eseguita in modo agevole con lo spid,  che Assoutenti Lazio fornisce gratuitamente ai suoi iscritti, prevede la richiesta del prospetto informativo dei debiti che rientrano nella rottamazione, ricevuto tramite email tale documento si procederà alla domanda di adesione alla rottamazione entro il 30 aprile 2023.


Il pagamento delle somme dovute potrà avvenire in un’unica soluzione o in un massimo di 18 rate.


La scelta del numero delle rate dovrà essere indicata nella domanda di adesione alla Definizione agevolata (“Rottamazione-quater”).

I pagamenti dovranno avvenire secondo le date di scadenza riportate sulla “Comunicazione delle somme dovute” che Agenzia delle entrate-Riscossione invierà entro il 30 giugno 2023, unitamente ai moduli di pagamento.

📢Assoutenti Lazio fornisce allo sportello di Vicolo Orbitelli, 10 a Roma assistenza per la procedura nonchè, se necessario, il rilascio dello Spid.