Registro delle opposizioni: si poteva fare di più!

0
145

Telemarketing, Assoutenti: si poteva fare di più, nuovo Registro non risolve il problema delle telefonate moleste

 

 

In tema di telemarketing si poteva senza dubbio fare di più: il nuovo Registro Pubblico delle Opposizioni è un passo avanti, ma non risolve il problema delle telefonate moleste.

Come Assoutenti avevamo proposto di promuovere non il registro delle opposizioni, ma quello dei consensi: un sistema cioè dove solo chi si iscrive ad un apposito elenco autorizza operatori e call center a contattarlo con telefonate commerciali. In tal modo si sarebbe risolto il problema alla radice, e sarebbe stato possibile sanzionare con più facilità i trasgressori.

Il problema infatti è rappresentato soprattutto da quei call center che non hanno sede in Italia e da operatori che non sono iscritti all’apposito registro Roc, un mondo sommerso che continuerà a molestare i cittadini attraverso il telemarketing senza incorrere nel rischio multe.

Le armi a disposizione dei consumatori sono quelle della tutela legale fino alle denunce per molestie. In tal senso Assoutenti offre assistenza ai cittadini che dovessero continuare a ricevere telefonate commerciali indesiderate, ai fini delle dovute azioni contro i responsabili.