Legge n. 166 del 20.11.2009

0
554

conversione in legge del decreto legge n. 135: stralcio della legge comunitaria 2009

Art. 3 quater: stabilisce che, a decorrere dal 1 gennaio 2011, le lampadine a incandescenza e le specifiche progettuali degli elettrodomestici si dovranno conformare alla direttiva 2005/32 (i cui obiettivi sono la massima riciclabilità e smaltimento dei relativi rifiuti e il maggior risparmio energetico).Adecorrere dal 1° gennaio 2010, i motori elettrici, anche all'interno di apparati, e gli elettrodomestici immessi sul mercato italiano devono rispettare i requisiti minimi fissati dalla citata direttiva.

Art. 7: stabilisce che, al fine di semplificare gli scambi sul mercato del gas naturale, i sistemi di misura non sono soggetti all’applicazione della metrologia legale, ma da quanto stabilito con apposito decreto del Ministro per lo sviluppo economico, sentita la AEEG, da emanarsi entro il 25 dicembre 2009. Per assicurare in ogni caso, la tutela dell’utente finale, il Ministro, sentita la AEEG, con decreto da emanarsi nel medesimo termine, stabilisce i criteri per l’esecuzione dei controlli. I sistemi vigenti di misurazione dovranno essere adeguati ai nuovi criteri entro il 25 settembre 2010.