Le bollette devono indicare in modo chiaro i consumi per fascia oraria

610

 L’AEEG sanzionala  l’azienda energetica Etschwerke AG

Lo scorso 7 febbraio l’Autorità Garante per l’energia ha concluso il procedimento nei confronti dell’Azienda energetica S.p.A. Etschwerke AG 1.

Sotto accusa le modalità con le quali l’azienda ha fornito ai propri clienti le informazioni relative ai consumi di energia elettrica nel periodo gennaio 2010 – marzo 2012.  Le bollette erano formulate in modo non conforme alla disciplina vigente, pregiudicando così il diritto degli utenti a ricevere informazioni corrette sulla distribuzione dei consumi nelle diverse fasce orarie e – quindi – sulle proprie abitudini di consumo. Il prospetto delle informazioni standard da riportare nelle bollette è infatti volto a permettere a tutti di verificare i consumi, in modo da poterli eventualmente modificare e valutare la convenienza delle condizioni economiche praticate anche rispetto a quelle di altri operatori.

Per queste ragioni, l’AEEG ha disposto una sanzione di 14.000 euro.

 


1 Cfr. delibera 50/2013/S/EEL del 7.2.2013.