Il diritto alla mobilità dei cittadini. Servizio universale nelle Ferrovie

0
606

Assoutenti e Federconsumatori hanno organizzato a Genova il Convegno ‘Diritto alla mobilità, servizio universale e mercato: Il caso dei trasporti ferroviari’.

Il convegno presieduto da Sergio Veroli, Vicepresidente Federconsumatori ha visto alternarsi i vertici aziendali di Trenitalia, della costituenda TLN lombarda, esponenti di imprese di trasporto estere (Deutsche Bahn), oltre a rappresentanti del mondo accademico, politico e del mondo consumeristico. 

E’ stata una giornata di riflessione sui vari aspetti del concetto di servizio universale nei servizi di trasporto che devono garantire l’esercizio del diritto costituzionale alla mobilità dei cittadini.
 
L’obiettivo è stato quello di definire cosa debba essere ricompreso nel perimetro del servizio universale e cosa possa essere lasciato al mercato senza incidere su questo diritto dei cittadini visto che nel nostro ordinamento, non si rinviene una definizione generale della nozione di “servizio universale”.
 
Da questo una proposta del Presidente di Assoutenti Mario Finzi di definizione del servizio pubblico in generale: “Costituisce “servizio universale” il servizio pubblico ovvero di pubblica utilità, anche regionale e locale, ovvero di preminente interesse nazionale, svolto da soggetti pubblici o privati, che deve essere reso obbligatoriamente dai concessionari a tutti gli utenti, sull’intero territorio nazionale, indipendentemente dalla ubicazione geografica degli stessi, e a prezzi accessibili”.
 
L’Assoutenti è un’associazione di utenti e consumatori fondata nel 1982, membro del Consiglio Nazionale dei Consumatori e Utenti, ed è riconosciuta rappresentativa a livello nazionale ai sensi del Codice del Consumo.
Scopo dell’Associazione è il riconoscimento dei diritti fondamentali dei consumatori e, in particolare, la tutela degli utenti dei servizi pubblici nonché favorire la partecipazione dei cittadini alle scelte delle amministrazioni pubbliche e delle aziende di servizi.
 
 
 
 
Maria Alliney
Ufficio stampa Assoutenti
06-6833617