I diritti dei consumatori durante il periodo di garanzia

0
531

L’Antitrust accetta gli impegni di H3G, One Italia e Wind

 

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha posto sempre una particolare attenzione alle violazioni dei diritti del consumatore durante il periodo di garanzia ( leggi la guida), sanzionando i comportamenti scorretti delle imprese (vedi ad esempio il caso della Nokia) e svolgendo un’opera di stimolo per il puntuale rispetto del codice del consumo: al termine di un’ampia indagine conoscitiva ha infatti accolto gli impegni presentati da 12 importanti catene commerciali per una radicale modifica dei loro comportamenti scorretti (clicca qui e qui ).

Il 7 settembre scorso, l’Antitrust ha esaminato le segnalazioni pervenute da alcuni consumatori in ordine alla carenza delle informazioni fornite da H3G, One Italia e Wind in ordine ai diritti dell’utente in caso di malfunzionamento del prodotto durante il periodo di garanzia e alla mancata presa in carico da parte del punto vendita dei prodotti per i quali il cliente segnalava la necessità di un intervento di manutenzione.

A seguito dell’apertura del procedimento le tre società presentavano impegni, che l’Agcm ha giudicato idonei a superare le carenze informative e le precedenti condotte non corrette. Non è stata pertanto applicata alcuna sanzione, ma è stata invece disposta la massima pubblicità degli impegni stessi sia all’interno dei punti vendita che nei siti internet 1.  

26 settembre 2011



1 Cfr. il procedimento PS3005 – provvedimento n. 22749 ed il procedimento PS3005 – provvedimento n. 22756, entrambi pubblicati sul bollettino n. 36 del 2011 dell’Agcm.