Famiglie in difficoltà: la crisi sanitaria ha impoverito cittadini

0
119

COMUNICATO STAMPA

Economia

8 giugno 2021

Vendite al dettaglio, Assoutenti: famiglie in difficoltà tagliano i consumi, si spende solo per alimentari

Crisi sanitaria ha impoverito cittadini, sostegni insufficienti e 60% dei nuclei ha difficoltà ad arrivare a fine mese

Le famiglie italiane versano ancora in situazione di difficoltà economica a causa della crisi generata dal Covid, e tagliano i consumi nei settori non indispensabili. Lo afferma Assoutenti, commentando i dati sulle vendite al dettaglio resi noti oggi dall’Istat.

“Il commercio registra ancora una crisi sul fronte delle vendite, che ad aprile scendono del -0,4% rispetto a marzo – spiega il presidente Furio Truzzi – La famiglie spendono solo per beni primari come gli alimentari, unica voce che registra un incremento delle vendite, mentre tagliano i consumi su tutti gli altri beni”.

“Una situazione che rispecchia le difficoltà economiche in cui versano milioni di famiglie italiane impoverite dall’emergenza sanitaria e dalla decurtazione dei redditi, e dimostra come i sostegni elargiti finora si siano rilevati insufficienti, al punto che oggi il 60% dei nuclei denuncia difficoltà ad arrivare alla fine del mese, con effetti diretti sulle vendite e sui consumi” – conclude Truzzi.