Comitato Naufraghi Costa Concordia: migliora l’efficacia dell’accordo siglato

0
197
naufraghi costa concordia

15 FEBBRAIO 2012 – Nella giornata di ieri si è svolto, presso la sede romana di Astoi,  un incontro tra il Comitato Naufraghi Costa Concordia e Costa Crociere al fine di migliorare l’efficacia dell’accordo siglato tra le parti lo scorso 27 gennaio 2012.

Le parti hanno concordato quanto segue:

  • Proroga del termine di adesione alla proposta di risarcimento: dal 14 febbraio 2012 al 31 marzo 2012
  • Costituzione di una Commissione Tecnica di conciliazione permanente per i casi particolari.
  • Le parti ritengono opportuno comunicare agli utenti di Costa il diritto ad avere l’Assistenza delle Associazioni dei Consumatori firmatarie dell’Accordo.
  • Le parti si impegnano alla diffusione costante delle informazioni relative all’applicazione dell’Accordo sottoscritto il 27 gennaio u.s e ad incontrarsi settimanalmente.

“Le Associazioni dei Consumatori, attraverso il Protocollo di Conciliazione e l’attivazione del tavolo di confronto permanente con Costa Crociere, ottengono un risultato fondamentale per i passeggeri coinvolti e più in generale per tutti i consumatori del comparto turistico. Inoltre, per consentire la massima adesione all’accordo, facciamo presente che, per tutti coloro che si sono rivolti o che intendono rivolgersi alle Associazioni dei Consumatori aderenti all’Accordo entro il 31 marzo 2012, non ci sarà l’obbligo di attenersi ai termini previsti appena descritti”.

Comunicato stampa e accordo siglato il 27 gennaio 2012 👇

NAUFRAGIO COSTA CONCORDIA: RAGGIUNTO L’ACCORDO CON LE ASSOCIAZIONI DI CONSUMATORI