CEROTTI PERDIPESO: ASSOUTENTI CHIEDE LA SOSPENSIONE DELLA PUBBLICITA’ ALL’ANTITRUST

0
553

Assoutenti ha chiesto all’Antitrust di verificare i presupposti per sospendere in via cautelare alcuni messaggi pubblicitari riguardanti cerotti 'perdipeso'

Assoutenti ha segnalato all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Antitrust) l’esistenza di alcuni siti internet (www.perdipesocerotto.it, www.lineaperdipeso.com, www.phitolabel.it e www.slimformpatch.it) i quali pubblicizzano cerotti “perdipeso” o “rimodellanti”, lasciando intendere che la sola applicazione del “cerotto” sul corpo consentirebbe di ridurre sensibilmente il proprio peso, senza dover seguire diete mirate né svolge re attività fisica o adottare stili di vita particolari.

 
Tali messaggi pubblicitari hanno contenuti e modalità analoghi a quello dei “cerotti perdipeso” della società The Direct Marketing Company S.A, che è stato vietato nel 2008 dall’Antitrust in quanto ingannevole; la società è stata multata con 36.100 euro.
 
Assoutenti ha chiesto all’Antitrust di verificare i presupposti per sospendere in via cautelare questi messaggi pubblicitari, in quanto rivolti ad una platea di utenti che potrebbero essere suggestionati dalla prospettiva di risolvere con una facile “scorciatoia” i propri problemi di sovrappeso.
 
Segnalate ad Assoutenti (06-6833617 [email protected]) o al numero verde gratuito dell’Antitrust (800166661) l’esistenza di pubblicità su siti internet o altri mezzi di comunicazione riguardanti prodotti analoghi a quello sopra descritto.
 
Occhi aperti!