Assoutenti segnala all’Antitrust alcune offerte promozionali delle case automobilistiche

0
565

Molte offerte promozionali promettono finanziamenti a tasso zero ma i costi finali sono molto superiori

Assoutenti ha segnalato all’Autorità garante della concorrenza e del mercato le pubblicità di alcune case automobilistiche (Fiat, Toyota, Hunday, Renault) – o di loro concessionari –  comparse sui quotidiani nazionali, incentrate sullo slogan “interessi zero” oppure “tasso zero”. Tali affermazioni sono contraddette dalle scritte riportate nelle stesse inserzioni, ma con caratteri molto più piccoli, dalle quali risulta che alle rate mensili è sempre applicato un Taeg (tasso annuo effettivo globale) di entità variabile.

In alcuni messaggi pubblicitari si enfatizza l’assenza di versamenti anticipati (“anticipo zero”), possibilità anch’essa in contrasto con le successive precisazioni.
 
“A nostro avviso questi messaggi sono ingannevoli – spiega il Presidente Mario Finzi – ed il loro scopo è quello di “agganciare” il consumatore, mettendo in evidenza la possibilità di acquistare un’autovettura attraverso un finanziamento molto conveniente, mentre i costi reali sono di fatto superiori”.
 
Assoutenti continuerà a seguire con particolare attenzione la tematica delle pratiche commerciali scorrette nel settore del credito al consumo, dando tempestiva notizia sul proprio sito anche delle decisioni assunte dall’Antitrust al riguardo  (clicca qui ).