Antitrust, chiusa istruttoria su Intesa e Isybank.

304

COMUNICATO STAMPA

12 giugno 2024

 

Antitrust, chiusa istruttoria su Intesa e Isybank. Assoutenti: decisione corretta, questione era un “non-problema”

 

Per clienti sempre possibile rientrare a Banca Intesa senza costi. Antitrust si concentri su pratiche bancarie davvero dannose

 

 

Più che corretta per Assoutenti la decisione dell’Antitrust di archiviare l’istruttoria nei confronti di Intesa Sanpaolo S.p.A. e Isybank sul passaggio dei clienti alla banca digitale.

“Da subito avevamo sottolineato come si trattasse di un problema inesistente, che aveva interessato un numero esiguo di clienti della banca, circa il 2% dei correntisti transitati a Isybank (dati Antitrust), i quali non hanno sostenuto alcun costo per il passaggio e hanno potuto esercitare in qualsiasi momento il diritto di scelta tornando a Intesa Sanpaolo senza alcuna penale – afferma il presidente Gabriele Melluso – Non a caso l’Antitrust ha chiuso l’istruttoria senza alcun provvedimento nei confronti di Intesa Sanpaolo, e l’Autorità fa bene a puntare il suo faro sul mondo bancario e digitale, ma i veri problemi per i consumatori sono altri, a partire dai tassi di interesse sui mutui, passando per clausole vessatorie e crescenti difficoltà delle famiglie di accendere nuovi finanziamenti”.

🔵Segui la nostra pagina Facebook 

✅ Se vuoi contattare Assoutenti per un reclamo clicca qui