A chi rivolgersi

0
652

Consigli utili per chi vuole segnalare una pratica scorretta

Nel caso in cui ritenete di aver individuato una pratica scorretta, rivolgetevi all’Autorità garante del mercato e della concorrenza (meglio nota come Antitrust). Potete scrivere all’indirizzo di Piazza G. Verdi 6/a, 00196, Roma, inviare un fax alla stessa Autority (06/85821652), utilizzando l'apposito modulo di segnalazione pubblicato sul sito www.agcm.it; oppure potete telefonare al numero verde gratuito 800166661 (dal lunedì al venerdì, orario 10.00-14.00).

Potete altresì trasmettere questa segnalazione anche ad Assoutenti ([email protected] ).

Per consentire all’Antitrust di svolgere tempestivamente il proprio lavoro di verifica è necessario che le segnalazioni forniscano tutti gli elementi utili ad individuare la pratica scorretta ed il mezzo di comunicazione utilizzato. Ad esempio, nei casi di pubblicità ingannevole:
         per gli spot televisivi o radiofonici, occorre indicare il canale televisivo, il giorno e l’ora di trasmissione del messaggio;
         per le pubblicità comparse sulla carta stampata, occorre indicare il nome della testata, la data di pubblicazione e la pagina dove essa sono riportate;
         per i messaggi comparsi su siti internet, va indicato il nome del sito, il giorno e l’ora della rilevazione, allegando eventualmente copia delle pagine aventi rilevo ai fini della decisione;
         in caso di pubblicità effettuate tramite volantini, depliant, locandine e strumenti analoghi, è necessario precisare il luogo ed il periodo di diffusione di tali messaggi, allegando anche in questo caso copia del documento;

in caso di iniziative pubblicitarie tramite telefono o e mail, va indicato il giorno e l’ora della chiamata, il nome dell’azienda per conto della quale è stata effettuata o l’indirizzo di posta elettronica da cui è partito il messaggio.

Il 5 ottobre 2010  l'Antitrust ha pubblicato sul proprio sito un nuovo modulo per effettuare le segnalazioni sulle pratiche commerciali scorrette (clicca qui). Tale modulo è stato realizzato in modo da consentire all'utente di fornire il maggior numero di informazioni possibile ed agevolare così l'attività istruttoria dell'Agcm. Non è peraltro necessario compilare tutti i campi predisposti.

Il modulo può essere attualmente utilizzato per le segnalazioni effettuate tramite posta o fax. Prossimamente sarà possibile effettuare le segnalazioni anche tramite internet, ricevendo una ricevuta della segnalazione effettuata.

Il sito dell'Autority ha precisato anche alcune modalità con cui trasmettere i documenti utili per la discussione di fronte all'Autority. Innanzitutto è sufficiente inviare una sola copia dei documenti; ed è possibile inviarli anche in formato elettronico, con file acrobat, salvati su supporti non riscrivibili. I file multimediali (video e suono) devono essere leggibili da VLC player.

 

(Aggiornamento del 5 ottobre 2010)