TIM: Per le aree colpite dal sisma, agevolazioni a supporto dei clienti

0
511

Tim in qualità di gestore di servizi essenziali, ha messo in campo fin da subito numerose misure e azioni, per la gestione dell’emergenza dei clienti del Centro Italia colpiti dai ripetuti eventi sismici del 2016 e del 2017.

In particolare le iniziative predisposte a favore della clientela residenziale di rete fissa, riguardano sia azioni sulla fatturazione e gestione del credito, sia specifiche azioni commerciali.

Tutte le agevolazioni già adottate dalla società a favore della clientela a ridosso dell’emergenza e prorogate a seguito dei successivi eventi, riguardano:

  • Sospensione della fatturazione per le abitazioni inagibili nei comuni maggiormente colpiti;
  • Dilazione e/o posticipo dei termini di scadenza delle fatture emesse in concomitanza o successivamente agli eventi sismici;
  • Sospensione di tutte le azioni gestionali del credito;
  • Sospensione, su richiesta cliente, del servizio telefonico per le linee riconducibili a situazioni di inagibilità permanente o prolungata;
  • Trasloco gratuito della linea telefonica su altra abitazione;
  • Attivazione gratuita della linea telefonica;
  • Esenzione dei costi previsti dal contratto in caso di cessazione della linea telefonica;
  • Subentro gratuito per il cambio intestazione della linea telefonica e relativa fattura;
  • Blocco delle attività di marketing telefonico (sia in via telefonica e tramite sms);
  • Assistenza dedicata raggiungibile al numero gratuito 187 del Servizio Clienti Linea Fissa

Tali  agevolazioni possono essere estese e concesse, anche su richiesta cliente, nei casi di comprovata situazione di inagibilità degli immobili, contattando il Servizio Clienti linea fissa 187.

Tutte le informazioni di cui sopra sono pubblicate per esteso nei siti web aziendali tim.it e impresasemplice.it accessibili dal link specifico Emergenza Sisma”.

Nessun Commento