Sostenibilità consumeristica: firmato il protocollo con Edison

0
434

Assoutenti ha firmato ieri a Roma il protocollo il Protocollo d’intesa sulla Sostenibilità Consumeristica con Edison. Il documento è stato siglato anche da altre 14 associazioni dei consumatori: Adiconsum, Adoc, Asso-Consum, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Codacons, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento difesa del Cittadino, Udicon, Unione Nazionale Consumatori, Associazione utenti dei servizi radio televisivi.

Il Protocollo sarà la base per promuovere progetti di collaborazione e realizzare esperienze educative (a favore dei consumatori, delle scuole e delle famiglie) sulla base degli obiettivi della politica di sostenibilità di Edison e del Manifesto per la Sostenibilità Consumeristica, la carta d’impegni (in coerenza con gli SDGs dell’Agenda Onu 2030 condivisi con le Associazioni dei consumatori) che vuole costruire un mercato giusto ed equilibrato dove sia il consumatore che l’impresa possano esercitare le proprie responsabilità per la sostenibilità in modo libero e non condizionato.

Il Manifesto è stato realizzato nell’ambito di Consumers’ Forum, associazione di cui sono soci, tra gli altri, Edison e le associazioni di consumatori firmatarie dello stesso Protocollo.

L’adesione di Edison si inquadra all’interno della politica di sostenibilità elaborata dall’azienda in linea con gli SDGS dell’Agenda Onu 2030 e che si esprime attraverso la vicinanza ai clienti grazie a servizi innovativi e politiche trasparenti che mantengano alta la soddisfazione nel tempo, come anche al rafforzamento degli strumenti di dialogo, delle procedure di controllo e dei processi di conciliazione, incoraggiando scelte di consumo sostenibile.