Una pubblicità ingannevole della Mercedes

0
654

L’Antitrust delibera una sanzione di 80.000 euro

 

Il 28 marzo 2012 l’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha esaminato la campagna pubblicitaria relativa alla Mercedes classe A, realizzata nel maggio/giugno 2009 con spot televisivi, inserzioni sulla stampa ed internet.
L’Agcm ha contestato l’enfasi posta dai diversi messaggi pubblicitari sul prezzo offerto, particolarmente conveniente (16.900 euro) mentre era dato scarso risalto al fatto che tale prezzo era conseguibile solo in caso di “rottamazione” di un autoveicolo immatricolato prima del 2000.
L’Antitrust ha perciò deliberato un sanzione di 80.000 euro a carico della Mercedes 1.
 
Se vuoi avere qualche esempio di altre pratiche scorrette delle case automobilistiche o dei loro concessionari leggi questa scheda di Assoutenti .
 
16 aprile 2012


1 Vedi il procedimento PS4749, provvedimento n. 23449, pubblicato sul Bollettino n. 13 del 2012 dell’Agcm.