Sterilizzazione dell’IVA sui carburanti: fate in fretta!

0
760

Bene per Assoutenti la misura per sterilizzare l’Iva sui carburanti annunciata oggi dal Viceministro allo Sviluppo economico, Gilberto Pichetto.

“Si tratta di una nostra proposta che avanziamo da mesi al Governo per contenere l’escalation senza sosta dei listini dei carburanti – spiega il presidente Furio Truzzi – La sterilizzazione dell’Iva è un provvedimento oramai inevitabile, anche alla luce della guerra scoppiata in Ucraina che sta determinando rialzi nelle quotazioni del petrolio e che potrebbe portare in pochi giorni a nuovi record per i prezzi di benzina e gasolio alla pompa”.

“Allo stato attuale una famiglia media subisce un aggravio sulla spesa per i rifornimenti di carburante pari a +400 euro annui a causa dell’impennata dei listini presso i distributori – prosegue Truzzi – A tali effetti diretti si aggiungono quelli indiretti sui prezzi al dettaglio, con l’inflazione che risulta oggi la più elevata degli ultimi 26 anni. Intervenire sull’Iva sui carburanti garantirebbe una riduzione immediata dei listini di benzina e gasolio alla pompa, e consentirebbe di contenere la crescita dei prezzi di una moltitudine di prodotti, con risparmi diretti per famiglie e imprese”.