Sportello consumatori di energia e banca morosi

782

 Una nuova campagna istituzionale dell’Aeeg

L’Autorità per l’energia elettrica ha lanciato una campagna di comunicazione volta a far conoscere meglio i servizi forniti dall’Aeeg per assicurare  informazioni corrette agli utenti per i problemi riguardanti la fornitura (allacciamenti, volture, doppie fatturazioni, conguagli, letture contatori etc) nonché  le modalità per accedere alle agevolazioni previste dalla normativa vigente (ad es. i vari tipi di bonus).  Il numero verde 800.16.66.54 garantisce una prima consulenza gratuita dello Sportello del consumatore, attivo dalle 8 alle 18 di tutti i giorni lavorativi e attualmente gestito dalla società pubblica Acquirente Pubblico. Il comunicato stampa parla di 4/5.000 chiamate cui il call center può essere chiamato a far fronte ogni giorno. Un’apposita “Unità reclami’, si occupa dei casi in cui un consumatore non abbia avuto una risposta adeguata ai reclami presentati al proprio fornitore.

La conferenza stampa di presentazione è stata anche l’occasione per un primo chiarimento in ordine alla c.d. “banca dei morosi” sulla quale le associazioni dei consumatori hanno espresso la loro opposizione sottolineando i rischi che possono derivare al cittadino dall’iscrizione in una banca dati dei cattivi pagatori in conseguenza del tardivo pagamento anche di una sola bolletta. Il Presidente dell’Autorità ha precisato di non volere arrivare ad una black list dei clienti finali, rinviando ai risultati di un’indagine conoscitiva che serva ad individuare quelle categorie di utenze maggiormente soggette a morosità.