Sciopero benzinai: va revocato!

0
253
rincari-benzina-vacanze

COMUNICATO STAMPA

19 gennaio 2023

 

 

Benzina, Assoutenti: dopo alleggerimento misure nessun alibi per benzinai. Sciopero va revocato

 

 

Dopo l’alleggerimento delle misure in tema di benzina e trasparenza i benzinai non hanno più alibi e devono necessariamente revocare lo sciopero indetto per il 25 e 26 gennaio. Lo afferma Assoutenti commentando le proposte avanzate oggi dal ministro per le imprese Adolfo Urso.

“Il compromesso raggiunto dal ministro va nella giusta direzione e ci sembra dettato dal buon senso – afferma il presidente Furio Truzzi – le richieste dei benzinai sono state accolte e pertanto vengono meno le ragioni che hanno portato alla proclamazione dello sciopero. I gestori devono assolutamente revocare la loro protesta che, alla luce della nuova posizione del Governo, appare ingiustificata e abnorme e danneggerà unicamente i cittadini”.