Rimborsati gli acquirenti di un telecomando della Meliconi

0
624

L’Antitrust accetta gli impegni proposti dalla Meliconi

        L’8 aprile scorso l’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha esaminato il caso della pubblicità della Meliconi riguardante il telecomando “Speedy goal.

Secondo il messaggio pubblicitario il telecomando sarebbe stato compatibile “con tutti i modelli di tv esistenti al mondo…e con tutte le marche”. In realtà, ci sono un certo numero di modelli non compatibili con il telecomando “Speedy goal.
In seguito all’apertura del procedimento, la Meliconi ha presentato impegni volti, in particolare, a rimborsare gli acquirenti del telecomando (o a fornire uno equivalente), a modificare la pubblicità e ad interrompere la produzione di “Speedy goal.
 L’Antitrust ha ritenuto che tali proposte siano idonee a sanare i possibili profili di scorrettezza del comportamento della Meliconi 1.
 
26 aprile 2010


1 Vedi il procedimento PS4937/2010 – provvedimento n. 20990, pubblicato sul Bollettino dell’Agcm n. 14/2010.