Rc auto: Antitrust, serve mobilità consumatori per concorrenza

0
372

COMUNICATO STAMPA

Economia

12 maggio 2021

Rc auto: Antitrust, serve mobilità consumatori per concorrenza. Assoutenti: bravo Rustichelli, da anni chiediamo portabilità totale come per telefonia

Oggi troppi ostacoli alla concorrenza impediscono una sensibile riduzione dei costi delle polizze. Scatola nera non risolve il problema del caro-Rc auto

Assoutenti, associazione dei consumatori specializzata nel settore dei trasporti, approva l’intervento del Presidente dell’Antitrust Rustichelli che oggi in audizione alla Camera ha chiesto maggiore mobilità dei consumatori per aumentare la concorrenza.

“Sono anni che chiediamo una riforma del settore Rc auto che vada in tale direzione – spiega il presidente Furio Truzzi – Quanto accaduto nell’ultimo anno, quando a fronte di un crollo degli incidenti del 40% le tariffe Rc auto sono scese solo del 5%, e nonostante le auto siano rimaste ferme nei garage, dimostra che servono misure nuove e più efficaci per ottenere un incremento della concorrenza e una reale riduzione dei prezzi delle polizze”.

“La prima soluzione da adottare è proprio la portabilità totale dell’Rc auto, al pari di quanto già avviene nel settore della telefonia, con la possibilità per gli assicurati di disdire i contratti e cambiare compagnia assicuratrice in qualsiasi momento, senza costi e penali – prosegue Truzzi – Esprimiamo seri dubbi invece circa la reale efficacia della scatola nera, che finora non ha prodotto i risultati sperati e il cui uso potrebbe risultare non conforme, consentendo una profilatura degli assicurati anche a fini commerciali, come denunciato da Assoutenti all’Antitrust che non a caso sta indagando su tali criticità”.