Prestiti e finanziamenti: i casi Padovani e Finnews

0
502

Due nuove pronunce dell’Antitrust per pratica commerciale scorretta

 

Nel corso di questi anni abbiamo dato ampio rilevo all’azione dell’Antitrust e dei giudici amministrativi per contrastare le pratiche scorrette nel settore dei prestiti e finanziamenti: vedi da ultimo il caso della Dominvest, il cui ricorso è stato respinto dal Tar (nella scheda Assoutenti troverai citate anche altre pronunce). Data la rilevanza di questo fenomeno, abbiamo realizzato anche un controspot.

Il 20 aprile 2011 l’Antitrust ha preso in esame i messaggi pubblicitari di altre due società 1.

Nel caso della Finnews, l’Agcm ha contestato la genericità delle indicazioni relative al Taeg (tasso annuo effettivo globale), che impedisce al consumatore di valutare esattamente i costi da sostenere per la restituzione del prestito e di effettuare una comparazione dei finanziamenti offerti con quelli di operatori concorrenti. Nel caso della Padovani, è stata contestata anche la scarsa chiarezza in merito al fatto che la società non erogava direttamente i finanziamenti ma svolgeva solo opera di mediazione creditizia.

In relazione alla diversa durata della pratica, l’Agcm ha deliberato una sanzione di 44.000 euro alla Finnews e di 18.000 euro alla Padovani.

 

9 maggio 2011



1 Vedi al riguardo il provvedimento n. 22313 (PS6203) ed il provvedimento n. 22314 (PS6285), entrambi pubblicati sul bollettino dell’Agcm n. 16 del 2011.