Piano sicurezza Ferrovie

240

COMUNICATO STAMPA

9 febbraio 2023

 

 

Ferrovie, Assoutenti: bene piano sicurezza, ma si coinvolgano pendolari e viaggiatori

 

Chiediamo incontro a Fs per portare istanze dei cittadini che chiedono più sicurezza nei treni e presso le stazioni

 

 

 

Assoutenti esprime totale sostegno per la decisione delle Ferrovie di lanciare la società Fs Security con l’obiettivo di innalzare il livello di sicurezza sui treni e nelle stazioni.

“Da tempo chiedevamo un intervento sul tema della sicurezza nel settore del trasporto ferroviario, e lo sforzo messo in atto dal Gruppo Fs per garantire stazioni e passeggeri va nella giusta direzione – spiega il presidente Furio Truzzi – Siamo pronti ad offrire massima collaborazione a Trenitalia e all’ad Corradi e a presentare proposte operative sul fronte della sicurezza dei passeggeri. Al tempo stesso però chiediamo di coinvolgere nel piano i pendolari e i viaggiatori, ossia coloro che utilizzano il trasporto ferroviario, in modo da recepire le istanze degli utenti e superare le criticità che si registrano oggi sui treni e presso le stazioni”.

“Chiediamo inoltre che nel piano sulla sicurezza siano inserite anche misure legate alla salute dei viaggiatori, allo scopo di garantire un pronto intervento in caso di gravi malori, e proponiamo una riflessione sulla installazione di defibrillatori nelle stazioni e sui treni” – conclude Truzzi.