Per i regali di Natale, sosteniamo Nutriafrica! Ecco come

0
426

Una crema simile alla crema di nocciole, ma di grande proprietà nutrienti, fatta di ingredienti locali facilmente reperibili nei paesi africani in cui sarà presto sperimentata: è il Nutrimax, una soluzione capace di combattere la malnutrizione acuta severa ideata dal giovane ricercatore  in Scienze Agrarie e Agroalimentaridell’Università di Napoli Federico II  Vincenzo Armini.

Il giovane ricercatore, da anni impegnato come volontario della Croce Rossa, ha dato vita all’associazione non profit Nutriafrica, con l’obiettivo di raccogliere fondi per realizzare in Uganda il primo impianto di produzione della sua ricetta. Un progetto che ha presentato a  EXPO Consumatori 4.0 e che ci ha molto colpito. Per questa ragione abbiamo deciso di promuoverlo e sostenerlo in occasione delle feste natalizie: speriamo siano in tanti a contribuire per raggiungere la cifra necessaria a concretizzare il progetto di Vincenzo e degli altri ricercatori che si sono uniti al suo progetto.

Per saperne di più: www.nutriafrica.org/
Per donare: www.nutriafrica.org/donation/