Le liberalizzazioni difficili

0
661

La concorrenza nei trasporti Le liberalizzazioni difficili è il titolo della conferenza organizzata da Assoutenti, che si svolge alla Camera dei Deputati a Roma il 29 gennaio.
 

Gennaio 2008 – La concorrenza nei trasporti Le liberalizzazioni difficili è il titolo della conferenza organizzata da Assoutenti, che si svolge alla Camera dei Deputati a Roma il 29 gennaio.
La conferenza fa parte del progetto “più concorrenza diritti” promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico.


“Non è realistico sperare di risolvere con la concorrenza tutti i problemi di efficienza e di economicità di alcuni servizi, o per la loro natura di monopolio naturale o perché sarebbero troppo costosi per i cittadini. E’ il caso del trasporto pubblico, sia urbano che ferroviario, degli aeroporti e di altri settori” osserva Mario Finzi, Presidente Assoutenti.

“La garanzia per i consumatori – continua Finzi – in tutti questi casi è data dalla qualità e incisività della regolazione. Negli ultimi anni l’apertura al mercato e alla concorrenza di ampi settori dell’economia ha portato grandi benefici per i cittadini – basta pensare alla proliferazione dei voli low cost e alla concorrenza nella telefonia mobile; ma ci sono altri settori dove la piena e libera concorrenza è poco praticabile, per una serie di motivi. Ad esempio in che misura è possibile liberalizzare il servizio taxi per migliorarne la qualità?”
La conferenza, con la partecipazione di gestori, regolatori, docenti e rappresentanti dei consumatori esamina la gamma di strumenti da attivare per migliorare i servizi e la loro efficienza, il loro costo e laddove le sovvenzioni sono necessarie, come dare il massimo valore ai cittadini.
Si tratta di fare appalti di gara per assegnare i servizi alle imprese che fanno la migliore offerta  – ovvero chi chiede la sovvenzione minore e offre il servizio migliore?


Occorre superare i conflitti di interesse fra i proprietari pubblici di imprese, ad esempio le municipalizzate che sono nel contempo i regolatori di quelli stessi servizi.


Intervengono l’On. Linda Lanzillotta, Ministro per le politiche regionali, On. Sergio D’Antoni Vice Ministro dello sviluppo economico, Raffaele Morese, Presidente Confservizi, Andrea Pezzoli, Responsabile direzione trasporti Autorità Antitrust, Giovanni Cassola, Direttore Divisione passeggeri Trenitalia, Vasco Errani, Presidente Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Marco Ponti, Professore Economia dei Trasporti – Politecnico di Milano, Alessandro Noce, Direzione trasporti, Autorità Antitrust, Vito Riggio, Presidente Enac, Domenico Di Paola, Presidente Assaeroporti,Tiziana Raita, Vice Presidente dell’IBAR.

Le tre sessioni, trasporti pubblici urbani, ferrovie e aeroporti saranno moderati da Mario Finzi, Presidente di Assoutenti e Massimo Ferrari, Presidente di Assoutenti-UTP.


Sala delle Colonne (Camera dei Deputati) Via Poli, 19 Roma, ore 9.00–13.00 martedì 29 gennaio
Per ulteriori informazioni: 

ufficio stampa e segreteria convegno: Maria Alliney, Interazione srl tel 06-3724517, [email protected].    www.assoutenti.it