La mancata attuazione delle decisioni dei Corecom

1358

 L’Autorità garante delle comunicazioni sanziona Telecom e Vodafone

Nella giornata di oggi, l’Autorità garante delle comunicazioni ha pubblicato due analoghi provvedimenti del 10 gennaio scorso 1 nei confronti di Telecom e Vodafone, cui è stata contestata la mancata esecuzione di alcune delibere dei Comitati regionali per le comunicazioni.

Nel caso del provvedimento temporaneo n. 43/2012 adottato dal Corecom Calabria, Telecom ha materialmente “bloccato” l’accesso al proprio portale impedendo ad un altro operatore di attivare il servizio richiesto da una utente; in tal modo Telecom non ha garantito la fruizione del servizio telefonico, lasciando l’utente del tutto sprovvisto di collegamento dal mese di ottobre 2011. In un’altra vicenda, la mancata ottemperanza da parte di Vodafone al provvedimento temporaneo n. 62/2012 Corecom Sicilia ha impedito il regolare funzionamento dell’utenza di una società, provocando un prolungato disservizio. In conclusione, l’AGCom ha deliberato una sanzione di 31.000 euro circa per ciascuna delle due società.

Su questo sito abbiamo dato notizia di altri recenti casi di mancato rispetto delle delibere dei Corecom .

30 gennaio 2013



1 Vedi le delibere nn.  2 e 5/CONS del 2013.