FERROVIE: C.CONTI, NUMEROSI INCIDENTI PER POCA MANUTENZIONE

0
303

COMUNICATO STAMPA

Economia

18 gennaio 2021

FERROVIE: C.CONTI, NUMEROSI INCIDENTI PER POCA MANUTENZIONE

ASSOUTENTI: ANCORA TROPPI INCIDENTI SUI BINARI ITALIANI. IN 11 ANNI 79 MORTI E 241 FERITI, SU MANUTENZIONE UTENTI VOGLIONO VEDERCI CHIARO

SERVE DELEGATO ALLA SICUREZZA CHE PER CONTO DEI CONSUMATORI ABBIA ACCESSO A TUTTI GLI ATTI SU MANUTENZIONE RETE

La relazione della Corte dei Conti sulla gestione amministrativa dell’Agenzia Nazionale per la sicurezza delle ferrovie (ANSF) conferma i dubbi sollevati più volte dai consumatori circa l’attività di manutenzione che viene svolta sulla rete ferroviaria italiana.

Lo afferma ASSOUTENTI, associazione dei consumatori specializzata nel settore dei trasporti, che torna a puntare il dito contro i troppi incidenti ferroviari che si registrano nel nostro paese.

“Sui binari italiani si registra un numero eccessivo di sinistri, in larga parte addebitabili proprio alla scarsa manutenzione sulla rete – spiega il Presidente Furio Truzzi – Tra il 2009 e il 2020 ben otto incidenti gravi hanno causato 79 vittime e 241 feriti, a dimostrazione di come la sicurezza ferroviaria sia un problema ancora aperto e irrisolto”.

“Gli utenti, sul delicato tema della manutenzione richiamato oggi anche dalla Corte dei Conti, vogliono vederci chiaro: per questo chiediamo che all’interno dell’Agenzia Nazionale per la sicurezza delle ferrovie sia nominato un delegato alla sicurezza, individuato dalle associazioni dei consumatori, che abbia accesso a tutti gli atti relativi alla manutenzione ferroviaria, incrementando così la trasparenza in favore dei fruitori finali del servizio” – conclude Truzzi

www.assoutenti.it

tel. 3393178217

[email protected]