Distacco del gas senza preavviso a causa di problemi tra fornitori di energia? Siamo pronti a darti assistenza!

0
207

Grazie a intervento Assoutenti Italgas procede a riattivare contatori e forniture

Una vera e propria odissea quella vissuta da 885 famiglie residenti a Napoli e provincia che nei giorni scorsi si sono visti interrompere senza alcun preavviso le forniture del gas, pur avendo regolarmente pagato le bollette e senza risultare morosi. La vicenda viene resa nota oggi da Assoutenti, che ha dato assistenza legale ai consumatori coinvolti.

A causa di una controversia tra la società Italiana Energia gas e luce srl (operatore che forniva il gas alle famiglie del napoletano) e New Energy Gas e Luce srl (che vendeva al piccolo operatore la materia prima), 885 utenze sono state interrotte dal giorno alle notte, lasciando senza gas le famiglie che hanno subito per questo enormi disagi, non potendo cucinare, lavarsi, usare acqua calda, ecc.

I consumatori si sono così rivolti ad Assoutenti che è scesa in campo attivandosi presso Arera e il distributore Italgas affinché le forniture fossero ripristinate al più presto, non risultando gli utenti morosi e avendo regolarmente pagato le bollette.

Le richieste dell’associazione sono state accolte e Italgas ha oggi comunicato che a tutte le 885 famiglie del napoletano coinvolte nel caso verranno in questi giorni riattivati i contatori e ripristinate la forniture di gas.

Assoutenti, che passerà adesso alla conta dei danni subiti, vigilerà affinché agli utenti coinvolti non siano addebitati gli oneri previsti in caso di sospensione e riattivazione della fornitura. L’associazione invita tutti i consumatori che, a causa dei problemi tecnici dei gestori dovessero subire analoghi disservizi, a rivolgersi ad Assoutenti attraverso l’apposito sportello che risponde alla mail [email protected] e al numero WhatsApp 351 7353200.