Aumentano le bollette della corrente elettrica

0
530

Nuovo aumento deciso dall’AEEG a partire dal mese di maggio

A partire dal 1° maggio 2012, a seguito dell’adeguamento tariffario approvato dall’Autorità per l’energia per tutte le tipologie di utenti, è previsto un aumento della bolletta pari al 4,3% 1.

La delibera ha per oggetto la copertura dei costi per gli incentivi diretti alle fonti rinnovabili ed assimilate,che si tradurrà un aumento del prezzo di riferimento dell’energia elettrica pari a 19,09 centesimi per kilowattora. Il presidente dell’Autorità Guido Bortoni, in un comunicato, ha precisato che è stato avviato un processo di rinnovamento per  la programmazione degli incentivi, che ha come obiettivo lo sviluppo e sostegno di tutte le fonti rinnovabili che sia però compatibile con i costi a carico dei consumatori, mirato al raggiungimento della c.d. white green economy 2.
Nello stesso tempo, è stata approvata una diminuzione del 7,9% per il mese di maggio del prezzo del gpl 3.
8 maggio 2012



1 Cfr. la delibera n.158 del 26 aprile 2012.
2 Leggi anche l’intervento del Presidente dell’AEEG presso la X commissione del Senato http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=SommComm&leg=16&id=657989 .
3 Vedi la delibera n. 167/2012.