ASSOUTENTI E FEDERCARROZZIERI : MOBILITIAMOCI PER I NOSTRI DIRITTI

1146

NO ALLA ROTTAMAZIONE DEI DIRITTI DEI DANNEGGIATI

No ai costi standard delle riparazioni sotto il controllo dell’IVASS, che sarebbe un oltraggio al libero mercato !

MOBILITIAMOCI E INVIAMO TUTTI IL FAX

Tutti, ma proprio tutti, dobbiamo inviare, oggi, subito, ma anche domani, domenica e lunedi  questo fax.

E’ anche grazie ai fax che  le ragioni dei carrozzieri sono arrivate in parlamento, continuiamo ancora così.

Sindaco Matteo Renzi

Segretario del Partito Democratico

FAX  055 2768275 – 055 2768402

Commissione Finanze della Camera
Presidente On. Daniele Capezzone
Componenti della Commissione
FAX 06 67606707 – 06 67603145

Commissione Attività Produttive della Camera
Presidente On. Guglielmo Epifani
Componenti della commissione
FAX 06 67609613 – 06 67602753

 

 

Questa mobilitazione trova spunto dalla recente sottoscrizione (il 12 dicembre scorso) di un importante Protocollo di Intesa tra Federcarrozzieri (associazione delle carrozzerie indipendenti) e Assoutenti con l'obiettivo di una effettiva riforma del settore RC auto nell'interesse del cliente/utente e di un mercato libero che favorisca servizi di qualità a costi contenuti. Assoutenti è pervenuta a questo accordo dopo un intenso lavoro con il presidente Davide Galli e grazie alla collaborazione nel territorio con realtà importanti come il consorzio TUO di Torino animato da Maurizio Cagna.

Per noi consumatori è importante poter scegliere dove far riparare il nostro veicolo, dove farci curare, dove farci assistere nel disbrigo delle nostre pratiche, tutto questo sta per scomparire con la scusa di combattere un sistema fraudolendo che fa alzare il costo delle polizze.

Ma le frodi nel settore dei soli danni a veicoli rappresentano meno dell'1% dei risarcimenti mentre l'incidenza di un uso distorto dell'indennizzo diretto lo supera di buona misura.

L'intesa con Federcarrozzieri  e la collaborazione con tutte le realtà territoriali che vogliono sviluppare un sistema di qualità nelle autoriparazioni è altresi mirata nell'immediato a ottenere la modifica del decreto legge sulle polizze RC Auto per restituire ai consumatori la libertà di scegliere la propria carrozzeria di fiducia e ottenere norme veramente efficaci contro le frodi a qualsiasi livello perpetrate.

L'accordo prevede l'assistenza reciproca tra le due associazioni nel confronto con le isituzioni e la promozione delle adesioni tra gli utenti e i carrozzieri delle associazioni firmatarie che hanno fatto della indipendenza la loro bandiera di libertà.

 

 

 

Dobbiamo informare la commissione finanze con i FAX