Sanzione di Antitrust a UnipolSai e Generali nata dagli esposti dei cosumatori

0
1298

COMUNICATO STAMPA
Economia
9 agosto 2022

Antitrust, maxi sanzione a Unipolsai e Generali.
Assoutenti e Movimento Consumatori: multa nata dagli esposti dei consumatori

Assoutenti e Movimento Consumatori accolgono con soddisfazione la multa inflitta dall’Antitrust a UnipolSai e Generali.

Un’istruttoria nata proprio dalle segnalazioni e dall’intervento delle associazioni consumatori in cui si denunciavano pratiche scorrette e aggressive a danno degli assicurati.

10 milioni di euro: questo l’ammontare della sanzione che l’Antitrust ha deciso di infliggere ad UnipolSai Assicurazioni e Generali Italia per aver adottato, in fase di liquidazione dei danni RC auto, una pratica commerciale non corretta in violazione del Codice del consumo.

“È stato messo a segno una importante vittoria in favore dei consumatori troppe volte vessati da pratiche scorrette realizzate dalle compagnie di assicurazioni – afferma il presidente Furio Truzzi – La sanzione odierna rappresenta un segnale importante dell’Antitrust a tutto il mondo assicurativo: utenti e assicurati vanno rispettati sempre e la trasparenza è un obbligo che se non viene rispettato costa caro”.

“L’intervento dell’AGCM è rivolto ai due principali gruppi assicurativi italiani ma avrà riflessi e sarà da monito a tutte le imprese assicurative che dovranno adeguarsi obbligatoriamente alle richieste dell’AGCM e ristrutturate il settore liquidativo e le prassi in essere” – afferma Sonia Monteleone, responsabile settore assicurativo Movimento Consumatori. “L’AGCM interviene con decisione ove l’IVASS non è riuscita fino ad ora ad intervenire” conclude Monteleone.