Acquisti on line: Antitrust avvia procedimento riguardante il sito Futurbay.it

848

Utenti segnalano la mancata consegna di prodotti acquistati on line 

 Il 20 maggio 2013 l’Autorità garante della concorrenza ha reso noto l’avvio di un procedimento nei confronti dell’impresa titolare del sito www.futurebay.ita seguito di 15 segnalazioni di cittadini che lamentavano la mancata consegna dei prodotti ordinati e il conseguente mancato rimborso del prezzo pagato, difficoltà a contattare il professionista (sia attraverso telefono e fax, sia attraverso i canali telematici) e informazioni non veritiere in ordine all’avvenuta o imminente spedizione del prodotto acquistato. L’impresa dovrà fornire entro 20 giorni una serie di informazioni e  documenti chiesti dall’Autorità al fine di verificare l’esistenza di tali pratiche commerciali scorrette 1. Come sempre daremo conto su questo sito dell’esito del procedimento.

Per i più recenti provvedimenti dell’Antitrust in materia di vendite on line, vedi i casi Future show ed EMG .



1 Cfr. procedimento PS8920, pubblicato sul Bollettino n. 19 del 20 maggio 2013 dell’Agcm.