Per una crescita felice, la prima Expo Consumatori in Italia

0
3492

È iniziato il conto alla rovescia per la prima Expo Consumatori 4.0 made in Italy che si terrà a Roma, all’Auditorium Parco della Musica, dall’11 al 13 maggio 2018, organizzata da Assoutenti, con la partecipazione di Rete Consumatori Italia, patrocinata dal Ministero dello Sviluppo Economico, dalla Regione Lazio e dal Comune di Roma.

“Mancano poco meno di 90 giorni e siamo già molto emozionati” dichiara Furio Truzzi, Presidente di Assoutenti. “Crediamo che nel nostro Paese fino ad oggi sia mancato un momento alto di confronto pubblico, aperto a tutti i soggetti coinvolti, sulle tematiche consumeristiche e sul futuro del ruolo del consumatore nella società. Per questa ragione abbiamo pensato di organizzare l’Expo e siamo certi che sarà un’occasione unica per ragionare insieme su due temi a nostro avviso fondamentali non solo per i consumatori: libertà e crescita”.

Queste due parole saranno il filo conduttore dei tre giorni di Expo Consumatori 4.0, uno spazio espositivo e un programma denso di conferenze e dibattiti a cui saranno affiancati momenti di spettacolo e gioco, per coinvolgere nella riflessione anche i più giovani. Libertà di scelta consapevole dei cittadini consumatori-utenti, nel loro rapporto con il mercato e con lo Stato. Libertà di condizionarli anziché esserne condizionati, per una crescita felice, sgravata dalle negatività del mercato (monopoli, sprechi, frodi, contraffazioni, inquinamento, dipendenze, ecc.) e dello stato (tassazione eccessiva, inefficienza burocratica, ingiustizia sociale, ecc.).

“Vogliamo mantenere lo sguardo proteso al futuro, per una “crescita 4.0” che sia fondata sui concetti di  sostenibilità consumeristica, prosumer, sviluppo sostenibile, economia condivisa” dice ancora il Presidente di Assoutenti.

L’evento sarà anche e soprattutto occasione di networking per condividere esperienze, stimoli e idee innovative.  Expo consumatori 4.0 offrirà per la prima volta in Italia l’occasione di mostrare le eccellenze orientate a una crescita felice e attraverso il suo programma ha l’ambizione di aiutare concretamente consumatori e utenti a cogliere la sfida di una nuova visione del mondo, a cui i cittadini possano contribuire attivamente.  

Per la prima volta si troveranno riuniti nell’ambito dello stesso evento i consumatori, le istituzioni e le authority, i fornitori di servizi e il loro customer service, l’informazione e gli esperti consumeristi. “Vogliamo in questo modo contribuire a una cultura di dialogo e di responsabilità sociale in cui crediamo profondamente e che pensiamo sia la chiave di volta per affrontare le molte sfide di un mondo in rapida e continua evoluzione” conclude Furio Truzzi.

Il sito www.expoconsumatori.it è già online con le informazioni utili a visitatori ed espositori e con il programma delle tre giornate: si partirà venerdì 11 maggio con spettacoli teatrali e tavole di discussione sui temi dell’educazione finanziaria e della contraffazione, proseguendo il giorno stesso e il giorno seguente con focus tematici dedicati a consumo e spreco alimentare, sicurezza sulle strade, nativi digitali, gruppi di acquisto e molto altro. Infine, la mattina di domenica 13 maggio, Expo Consumatori 4.0 chiuderà con “La Città del Sole”, una serie di laboratori per bambini dedicati alla città del futuro che sogniamo per i nostri figli: senza sprechi e smog, all’insegna del riciclo e della mobilità intelligente.