Black friday: si risparmia davvero? Ecco i nostri consigli

0
452
Il Black Friday quest’anno sarà venerdì 23 novembre, ma le offerte stanno già impazzando sul web (e non solo!), dunque la caccia al miglior prezzo è cominciata.
Ma con il venerdì nero si risparmia davvero?
Come prendere il meglio da questa occasione di risparmio senza ritrovarci a spendere più del necessario, magari per qualcosa che di cui fino a ieri avremmo fatto a meno?

Ecco qualche consiglio per affrontare il Black Frriday da parte di chi come Assoutenti ha a cuore la tutela dei consumatori!

Black Friday: è un’occasione se mi serve davvero

Meglio pianificare gli acquisti in anticipo, prima cioè di farci prendere dal luccichio delle cosiddette “occasioni”. Domandiamoci quindi di che cosa abbiamo bisogno e andiamo a concentrare la nostra attenzione tra le offerte disponibili in quel preciso settore. Dobbiamo fare un viaggio per andare a trovare un caro amico? Cerchiamo la migliore offerta per un viaggio aereo. Dobbiamo sostituire il telefono? Curiosiamo sui siti che vendono tecnologia. Altrimenti potremmo ritrovarci la casa piena di pentole e accessori – solo per fare un esempio – che prima del black friday non ci servivano affatto!

Black Friday: è un’occasione se rientra nel mio budget

It’s black friday, save big: buy nothing! Ecco, senza arrivare a dire che per risparmiare davvero è meglio non comprare nulla, come suggerirebbe questo motto americano, una buona regola è quella di darsi in anticipo un budget per i nostri acquisti con il Black Friday. Quanto denaro siamo disposti a impiegare per approfittare delle offerte di questa giornata (o di questa settimana)? Stabiliamolo prima e poi facciamo i nostri acquisti avendo ben presente il “tetto” che ci siamo dati.

Consideriamo le condizioni di acquisto

Anche se molti esercizi commerciali fisici o online offrono la possibilità di cambio merce con proprie modalità e proprie tempistiche, teniamo a mente che per legge la merce si può restituire, quando si acquista fuori dagli esercizi commerciali fisici, entro 14 giorni.

Possibilità di sostituzione

Se il prodotto o il servizio acquistato presenta un difetto di conformità o di produzione, il commerciante sarà sempre tenuto a sostituirlo o rimborsarcelo, questo entro due anni dall’acquisto. Le spese di spedizione saranno sempre a carico del commerciante.

Verificare il venditore

In questo periodo il web presenta un’infinità di offerte anche da parte di siti poco conosciuti. Una buona norma è quindi quella di controllare che il negozio sia reale, verficando le recensioni sui social e su internet e magari anche l’esistenza stessa dell’azienda sul registro delle imprese.

Attenzione a virus e malware

Una recente ricerca di kasperskylab, di cui parla il sito techeconomy.it, dimostra che i trojan bancari stanno prendendo di mira gli utenti di notemarche, rubando credenziali e altre informazioni attraverso i loro siti. È molto importante quindi fare acquisti su siti web sicuri: sconsigliamo di acquistare da siti che assomigliano a quelli di marche di fiducia ma che sono incompleti. Inoltremeglio non cliccare mai su link sconosciuti presenti all’interno di email o sui social media anche se ci arrivano da persone conosciute.