Gli obiettivi di qualità del servizio universale per il 2012 nel settore della telefonia

0
511

L’Agcom stabilisce gli obiettivi che dovranno essere garantiti da Telecom

 

La normativa vigente attribuisce a Telecom il compito di garantire alcuni servizi essenziali su tutto il territorio nazionale (c.d. servizio universale).
Come ogni anno, l’Autorità garante delle comunicazioni (Agcom) ha aperto una consultazione per la definizione degli obiettivi per la qualità del servizio universale nell’anno 2012 (tempi di allaccio iniziale, tassi di malfunzionamento, tempi di riparazione etc). All’inizio, Telecom ha presentato una proposta al riguardo, che prevedeva un peggioramento generalizzato dell’Indicatore di qualità globale (IPQ), rispetto sia ai risultati conseguiti nel 2010 sia agli obiettivi del 2011. Tale proposta è stata contestata dalle associazioni dei consumatori, le quali hanno lamentato l’assenza di qualsiasi valida giustificazione in ordine al ridimensionamento degli obiettivi già conseguiti, alcuni dei quali (ad es. l’efficienza dei call center) vanno al contrario estesi anche ad altri operatori; la proposta evidenzia un chiaro disimpegno di Telecom per quanto riguarda il servizio universale che va assolutamente contrastato.
In conclusione, l’Agcom ha deliberato di confermare sostanzialmente il livello qualitativo globale definito dagli obiettivi fissati nel 2011, senza peggiorarlo, per non interrompere il processo di miglioramento dell’efficacia e dell’efficienza del servizio universale che si è registrato nel corso degli ultimi anni, con un generale conseguimento degli obiettivi fissati (fatti salve alcune fattispecie oggetto di specifici provvedimenti sanzionatori da parte della stessa Autorithy). In particolare, l’Agcom ha previsto un innalzamento degli obiettivi di qualità relativi al tempo di riparazione dei malfunzionamenti e alle fatture contestate mentre ha fissato tempi meno stringenti per i tempi di risposta alle chiamate ai servizi di assistenza clienti 1.
 
12 marzo 2012


1 Vedi la delibera n. 67/12//Cons.