BONUS AFFITTO GIOVANI 2022

0
198

 

Chi ne può usufruire, quanto dura e come funziona?

🟢 Il bonus affitto per i giovani (under 31) permette ai ragazzi che stipulano contratti di locazione e hanno un reddito fino a 15.493,71 euro di ottenere una detrazione per un valore massimo di 2.000 euro.

ℹ L’agevolazione è stata prevista dalla Legge di Bilancio 2022 e il suo funzionamento, è stato chiarito il 1° aprile 2022 dall’Agenzia delle Entrate che ha spiegato i cambiamenti su requisiti e durata.

COS’È IL BONUS AFFITTO GIOVANI ?

✅ E’ un’agevolazione che permette ai giovani di età compresa tra i 20 e i 31 anni non compiuti, con un reddito non superiore a 15.493,71 euro di ottenere una detrazione per i primi quattro anni di durata contrattuale. Il limite massimo della detrazione è pari a di 2.000 euro.

Bonus in Rete – percorsi di orientamento e informazione per l’accesso agli strumenti di protezione sociale nell’emergenza Covid-19

 

A CHI SPETTA ?

✅ E’ destinato ai giovani di età compresa fra i 20 e i 31 anni non compiuti che:

✔ sono in possesso di un reddito complessivo non superiore a 15.493,71 euro;

✔ stipulano un contratto di locazione ai sensi della Legge 9 dicembre 1998, n. 431, per l’intera unità immobiliare o porzione di essa da adibire a residenza del locatario.

 

COME FUNZIONA?

👉 Per richiedere il BONUS AFFITTO GIOVANI UNDER 31 sarà sufficiente presentare al proprio commercialista o al CAF che si occupa della compilazione:

✔ dichiarazione dei redditi

✔ copia del contratto di locazione

✔ ricevute delle locazioni pagate nel 2022.

🟢 Chi rispetta i requisiti richiesti, dopo aver inviato la domanda, potrà ottenere il bonus sotto forma di credito di imposta.

📢 L’agevolazione, infatti, non prevede nessuno sconto sull’affitto pagato mensilmente, né alcuna erogazione di somme di denaro in favore dei beneficiari. Nella pratica, l’agevolazione verrà corrisposta in forma di detrazione IRPEF, che potrà essere fruita tramite la dichiarazione dei redditi.

 

L’immobile può essere un appartamento, una casa ma anche una stanza, come precisato dall’Agenzia delle Entrate

QUALI CASE IN AFFITTO DANNO DIRITTO AL BONUS?

🟢 Per ottenere il bonus affitti giovani per il 2022 i richiedenti possono presentare domanda solo se l’abitazione è diversa dalla casa principale dei genitori o di coloro cui sono affidati dagli organi competenti ai sensi di legge.

👉 L’immobile può essere un appartamento, una casa ma anche una stanza, come precisato dall’Agenzia delle Entrate.

📌Si va quindi a coprire anche il caso molto frequente dei giovani che affittano una sola stanza nell’ambito di un appartamento condiviso con altri inquilini.

 

QUANTO DURA L’AGEVOLAZIONE E CASI DI DECADENZA

✅ Il bonus affitti 2022 per i giovani under 31 ha una durata massima di 4 anni.

La detrazione è suddivisa in base ai cointestatari del contratto di locazione dell’abitazione

COSA SUCCEDE IN CASO DI PIÚ LOCATARI

La detrazione è suddivisa in base ai cointestatari del contratto di locazione dell’abitazione. Nel caso in cui il contratto di locazione sia stipulato da più conduttori (locatari) e solo uno abbia i requisiti di età previsti dalla norma, solo quest’ultimo può fruire della detrazione in esame per la sua quota.

📧 Se hai bisogno di ulteriori informazioni scrivici a [email protected]